Archivio dei testi con tag 'Beppe Grillo'



Ecofeudo

In attesa di capirci qualcosa sull’annunciata inchiesta de L’Espresso (in edicola domani), segnaliamo che l'”eco villaggio sostenibile” Ecofeudo tra i cui soci ci sarebbe Walter Vezzoli, autista di Beppe Grillo, ha da tempo un proprio sito web (www.ecofeudo.com) nel quale sono descritti vari aspetti del progetto, che però non viene descritto esattamente come “resort” (come fa Repubblica) ma come “villaggio“, apparentemente sia per uso residenziale che commerciale, date anche le varie caratteristiche (tecnologie utilizzate, connessione wi-fi, agricoltura, allevamenti, riciclaggio dei rifiuti e via dicendo) che lo renderebbero autosufficiente. Il nome di Vezzoli non è certo nascosto, apparendo nei credit in basso sulla schermata del sito, oltre che nella pagina dei “Contatti” in cui si legge “Contatta Walter per info sul progetto”.
Peraltro, in un video su YouTube, pubblicato sul canale personale di Vezzoli sin dall’11 giugno 2009 (e della cui descrizione compare anche l’indirizzo del sito web www.beppegrillo.it) si legge anche la dicitura “Sustainable Community by Walter Vezzoli“.

Chi cerca di “scippare” i deputati a 5 Stelle?

Sono apparsi negli ultimi giorni due siti (www.deputati5stelle.it e www.senatori5stelle.it e le analoghe versioni .com) che cercano di convincere senatori e deputati a “sganciarsi” dal loro leader garantendosi l’indipendenza. Recita il testo presente su entrambi i siti: “Questa iniziativa propone ai senatori e deputati eletti di Liberare il MoVimento 5 Stelle dal controllo esercitato da Grillo e Casaleggio, per creare una identità politica realmente indipendente: ”I cittadini del MoVimento 5 Stelle!”.

In un tweet apparso su twitter.com/libera5stelle gli autori dichiarano: “Siamo contro ogni spaccatura del #M5S, amiamo Beppe Grillo ma non sopportiamo l’arricchimento della Casaleggio Associati SRL”.

Chi c’è dietro?

Grazie ai nostri potenti mezzi (ossia una ricerca WHOIS nel database di www.nic.it) siamo in grado di svelare l’arcano.

(er, no, neppure cercando su Netsol.com i relativi domini “americani” si ottiene molto di più: sono stati registrati tramite un proxy per mantenere l’anonimato:

Contact Privacy Inc. Customer 0133708136
96 Mowat Ave
Toronto, ON M6K 3M1
CA

Come potete vedere, è tutta colpa di Pinco Pallino.

C’era bisogno di un po’ di sano giornalismo investigativo, no?

'